Classe Archeologia e Cultura
Associazione Culturale

Home

Classe e il territorio

2011

2012

2017

2013

2014

2015

2016

2017

Pubblicazioni

Mostre Tematiche

Gallery

Contatti

Sagra di Classe 2012
UN PUNTO DI INCONTRO 
ALL’INTERNO DELLA SAGRA DI CLASSE: 
L’OPEN SPACE DI CLASSE ARCHEOLOGIA E CULTURA

Per la prima volta, in questa edizione della Sagra di Classe, tenutasi dal 19 al 24 luglio, l’Associazione ha aperto uno spazio di incontro all’interno della festa. 

Un Open Space dove è stato possibile conoscere le iniziative e i progetti in campo, ma anche portare contributi e idee nuove e iscrivere nuovi soci. Uno spazio dove degustare gli ottimi vini di Classe, Liburnus e Classitello, conversando con gli amici e trovare cartoline e folder realizzati dall’Associazione, con annulli speciali di Poste Italiane, libri di storia locale, Calici di Classe delle edizioni 2010/2011 e le simpatiche proposte Summer Beach 2012. 

La manifestazione “Calici di Classe”, giunta alla quarta edizione, si è tenuta sabato 21 luglio, dalle 20,30 alle 23,30, presso lo stand dell’Associazione. I vini di qualità proposti, serviti in un nuovo e raffinato calice tematico, su un disegno di Marina Anselmi ispirato alla pineta di Classe, hanno incontrato il gradimento dei numerosi amici intervenuti. L'appuntamento per la prossima edizione di "Calici di Classe" è fissato per luglio 2013.


DA SELVA ANTICA A DIVINA FORESTA, LA PINETA DI CLASSE

 

Il percorso narrativo sul territorio classicano iniziato nel 2010, è giunto alla sua terza tappa. Infatti l’Associazione ha progettato per la Sagra paesana 2012, l’allestimento di un itinerario storico, sociale e naturalistico su una delle zone più caratteristiche e suggestive del nostro territorio, la pineta di Classe. 

Conosciuta in tutto il mondo grazie a poeti come Dante Alighieri, Giovanni Boccaccio e George Byron, che l’hanno vissuta, amata e raccontata,  la pineta di Classe con le altre pinete ravennati, è stata per secoli elemento caratterizzante del nostro territorio. Da qualche anno, grazie al collegamento ciclabile e pedonale, la sua fruizione è decisamente aumentata, divenendo sempre più meta di passeggiate, escursioni, attività sportive e luogo di incontri conviviali per la cittadinanza. 

La mostra, che si propone di recuperare memorie, valori e suggestioni di uno spazio naturale a noi molto vicino, ma per certi aspetti poco conosciuto, si intitola Da Selva Antica a Divina Foresta, La Pineta di Classe, ed è stata realizzata da Fausto Stradaioli e Rossano Novelli con il sostegno determinante del Comitato Cittadino di Classe. Un ringraziamento particolare va all’amico Matteo Casadio che, pur pressato da importanti impegni di lavoro come la collaborazione alla manifestazione “Cavalcade” organizzata dalla Scuderia Ferrari, ha curato con la consueta professionalità la composizione grafica della mostra. Lo spazio espositivo è stato ampliato rispetto alle precedenti edizioni, consentendo così di dare maggiore sviluppo ai contenuti e alle immagini, su una tematica come quella della nostra pineta, assai vasta e di non facile sintesi. 


Va sottolineato l’importante contributo di Laura Montanari e Roberto Tonelli, autori del DVD “Andar per pinete”, che hanno messo a disposizione degli autori gran parte del materiale documentario utilizzato per l’allestimento. 
Come tradizione, a corredo della mostra, Classe Archeologia e Cultura ha emesso una cartolina postale sulla pineta di Classe.



HomeClasse e il territorio20112012201720132014201520162017PubblicazioniMostre TematicheGalleryContatti